Quando: 
09/01/2018
Data fine: 
11/12/2018
Dove: 
Monza - Via Paolo Veronese, 3
Sede: 
Monza
Orario: 
h 21:00

Questo percorso rientra nel progetto "La reciprocità dell' adozione", realizzato in collaborazione con le Cooperative EOS ed ELOHI e grazie al contributo della Fondazione della Comunità Monza e Brianza.


PREMESSA

Il presente progetto è stato sviluppato a partire dalla considerazione che sul territorio di Monza e Brianza non esistono specifici percorsi dedicati ai genitori adottivi di figli adolescenti. Si ritiene che, in questa fase così delicata per i ragazzi e spesso così difficile per tutti i genitori (adottivi e non), sia utile offrire a queste coppie un aiuto competente per permettere loro di acquisire maggiore consapevolezza e serenità. 

Se per un preadolescente/adolescente figlio biologico questo periodo è una fase problematica, ancor più lo è per un figlio adottivo che si ritrova a doversi separare da genitori con i quali ha creato un legame solo qualche anno prima. E' una fase in cui i ragazzi mettono in discussione il proprio sé e il proprio valore e devono in qualche modo mantenere una certa continuità tra il bambino di ieri e l'adolescente di oggi. Questo è un compito che per un adolescente adottato è ancor più difficile, perché ha già dovuto fare un grosso sforzo per dare continuità alla sua storia quando ha dovuto fare i conti con l'abbandono da parte dei genitori biologici e con i cambiamenti che l'essere adottato ha comportato.

DESTINATARI

Genitori adottivi con figli preadolescenti e adolescenti (11-18 anni), in famiglia da almeno due anni.

OBIETTIVI
  • Dare voce ai vissuti di fatica e disagio che le coppie possono vivere in questa fase così delicata per i loro figli

  • Dare sostegno alle coppie

  • Acquisire informazioni rispetto ai principali passaggi evolutivi del pre/adolescente

  • Comprendere le difficoltà che un ragazzo pre/adolescente si trova ad affrontare e come queste possano essere maggiori in un ragazzo adottato

  • Capire quali sono le reazioni che ognuno ha di fronte, le sfide che il pre/adolescente porta

  • Acquisire gli strumenti per poter comprendere, supportare ed aiutare il proprio figlio a vivere con la maggior serenità possibile questa fase

MODALITA' E TEMPI DI REALIZZAZIONE

Il progetto verrà articolato in dieci serate mensili, coordinate dallo psicologo Dott. Andrea Redaelli, a partire da gennaio 2018 e terminarà a dicembre 2018.

Gli incontri si terranno nelle seguenti date (tutte di martedì): 9 gennaio, 13 febbraio, 13 marzo, 10 aprile, 8 maggio, 12 giugno, 11 settembre, 9 ottobre, 13 novembre e 11 dicembre. Sono esclusi i mesi di luglio e agosto.

E' prevista la partecipazione gratuita a tutti gli incontri che si svolgeranno a partire dalle ore 21:00, per una durata di circa 2 ore, presso la sede di Via Veronese, 3 a Monza.

L'iscrizione è obbligatoria.

Il numero minimo di partecipanti è di 8 coppie, fino ad un massimo di 12 coppie.

MODALITA' E TEMPI DI ISCRIZIONE

L'iscrizione è aperta a chi ha figli adottati da almeno due anni con un'età compresa tra 11 e 18 anni.

E' condizione molto importante che ci sia la partecipazione della coppia, in quanto ognuna delle due parti è portavoce di punti di vista differenti.  

Si richiede inoltre la presenza continuativa ai 10 incontri. In caso di impossibilità a partecipare, la coppia dovrà darne preventiva comunicazione al volontario di riferimento per il gruppo. In caso di due assenze consecutive non segnalate, alla coppia verrà richiesto di interrompere il percorso, in modo da lasciare eventualmente posto ad altre coppie in lista d'attesa.

Per info: segreteriamonza@genitorisidiventa.org

ULTIME CONSIDERAZIONI

Il presente progetto sarà sviluppato di volta in volta mantenendo una forma precisa, ma flessibile: questo significa che gli obiettivi e le modalità di lavoro descritte saranno sempre le stesse, si potrà invece modificare la strutturazione delle serate (da temi liberi a fissi).

Si tenterà di guidare le coppie nell'ampliamento della capacità introspettiva e riflessiva rispetto al loro ruolo di genitori, laddove se ne ravviserà la necessità, ma anche di fornire suggerimenti e modalità per affrontare i problemi che potrebbero verificarsi in maniera più concreta.

In itinere, in caso di posti liberi, verrà valutato, previa richiesta via mail all'indirizzo sopra indicato, l'eventuale ingresso di coppie a percorso già iniziato.

Il gruppo lavorerà sui temi di volta in volta portati dai singoli e lo psicologo dott. Andrea Redaelli, esperto in campo adottivo, fungerà da facilitatore della discussione. Il ruolo dell'operatore sarà quello di sollecitare l'espressione dei vissuti personali, favorendo così una maggiore condivisione e una maggiore presa di consapevolezza da parte dei singoli e del gruppo.

Il gruppo sarà curato da un volontario dell'associazione che si occuperà di stilare i report delle serate e che manterrà i contatti ed il dialogo tra le coppie e l'operatrice.

Iscrizione: 
no
Tipo: 
Parliamone POST

Condividi

Iniziative collegate

Iniziative della sede sullo stesso argomento

30/11/2017 | Orario 21:00
Via Paolo Veronese, 3 - Monza (MB)
26/10/2017 | Orario 20:30
via G.B. Mauri - Monza
31/01/2018 | Orario h. 21,00
Monza - Via Paolo Veronese, 3
14/10/2017 | Orario H 9,30
Monza - Via Paolo Veronese, 3
09/09/2017 | Orario 10:00
Via Paolo Veronese, 3 - Monza (MB)